D-Day-1 i numeri naturali e la materia

Donca…il pensiero principale di oggi è che oggi è il d-day meno uno: domani inizio la cura!

Ah…Quindi è il giorno zero? O è il -1? In effetti potrebbe essere anche il 84957627653419283756, in fondo che cambierebbe nei conti? Domani resterebbe il 84957627653419283757…e il senso sarebbe invariato..potenza dei numeri naturali :).

Fulvia nel suo ultimo commento mi/ci ricorda che il compito cosmico di questo blog è di occuparsi di fisica e di trasformazioni. Io dico che deve mantenere una curvatura positiva nello spazio tempo affinchè la mia geodetica (si chiamava così..mi pare, la traiettoria nello spazio tempo) stia ben collocata sull’ameno terzo pianeta del sistema solare senza andarsene a spasso. Quindi datevi da fare nei modi che vi sono più affini: pittura, canto, musica, ballo, preghiera, scrittura di software, reiki, meditazione…io domani faccio la mia parte con il buco numero…?

Si cogliendo l’invito di Enzo ho fatto il conto buchi…e poi però mi sono detta: “ma ho avuto più buchi oppure ho firmato più fogli di consenso informato??”  Lo so che non ci crederete ma siamo 8 a 8.  BTW il braccio dx a oggi vince sul sx per 5 a 3 nei buchi.  Circa i consensi mi sono resa conto di non aver praticamente letto nessuna delle famose clausole in piccolo…. forse domani la cura non è il parapazum, piuttosto mi asportano il braccio sx e torno a casa con un innesto vegetale. Così la bestiaccia potrebbe tramutarsi chessò..in un caco?

‘notte

3 pensieri su “D-Day-1 i numeri naturali e la materia

  1. tannoiser

    Noi rappresentanti la categoria “maschietti che non esercitano”, confidiamo che le tue geodetiche rimangano invariate.
    In fondo la varietà riemanniana trae etimologicamente (e tassonomicamente) le sue origini da “ri” e “mani”, ovvero, a due mani. (Del resto le geodetiche sono due).
    Ovviamente ci pareva necessario condividere queste argute riflessioni con te che conosci mani, Riemann, Ricci e il suo tensore (e ovviamente le geodetiche).

    PS: sono abbastanza mona così? Bacini.

  2. marisa

    è più o meno un ora che provo ad inviarti qualcosa ma la mia imbecillità tecnologica è incolmabile e ogni volta mi dice”errore…..”se mai ti giungesse qualcosa sappi che ti penso molto e, nonostante io sia una capra, l’idea del blog è davvero azzeccata. penso alle infermiere che ti hanno bucato e lo faranno in seguito…che possano avere la mano ferma, non è sempre facile…A proposito di paparazum e spesa sanitaria sappi che io sul groppone altrui ho pure le tagliatelle senza glutine!!!buona notte marisa

I commenti sono chiusi.